Novembre 28, 2019

0 comments

5+48 h

Mixer

Facile


I nostri  migliori amici, da questo momento si chiameranno REJUVELAC e PROBIOTICI VEG. 🙂 Questi 2 alleati ci permettono di fare dei formaggi Veg fermentati 🙂 Il primo, si fa in casa ed ora ti dico come, mentre il secondo si compra in farmacia o erboristeria super rifornita. L'importante è che i probiotici siano VEGANI, ma cmq se non li hanno al momento, si possono anche ordinare, li ho trovati addirittura qui a gran canariaaaaaa, quindi, figuriamoci! 🙂 Oggi vi presento questo spalmamile, super facile che viene fermentato usando il REJUVELAC. Come si fa il Rejuvelac e cos'è? E' un liquido fermentato non alcolico a base di cereali germogliati. IO ho utlizzato la quinoa che ci mette 24 a germogliare, ma  potete anche utilizzare il grano, la cui germogliazione però è di 48 ore. 

"Il rejuvelac, se non viene utilizzato come starter, può diventare un ottimo integratore alimentare poiché abbonda di vitamine (del gruppo B, C, E, K), acido lattico, proteine e fosfati.
Ha un sapore acido simile a quello dell’acqua e limone, ed è leggermente frizzante.
Come bevanda, è ottima per depurare l’organismo dalle tossine, mantenere il colon sano e regolare la digestione."

  • Per il Rejuvelac:
  • 200 g di quinoa o grano
  • 2 litri di acqua filtrata più extra per risciacquo.
  • Per lo spalmabile:
  • 200 g di anacardi al naturale, ammollati in acqua per almeno 6 ore 
  • 120 ml di rejuvelac
  • 1 pizzico di sale 
  • 1 presa di sale


  1. Per il rejuvelac ti serviranno 2 barattoli sterilizzati capienza da 1/2 litro, 2 pezzettini di garza e 2 elastici.
  2. Dividi la quinoa (o il grano) nei 2 barattoli e coprila con 600 ml di acqua filtrata in ciascun barattolo.
  3. Chiudi i barattoli con una garza con attorno un elastico per tenerla ferma. Lascia riposare per 1 notte , quindi scola.
  4. Risciacqua e scola la quinoai 2 volte al giorno, cercando di non lasciare acqua residua nel barattolo, finchè non si vedranno i germogli (24 ore per la quinoa e 48 ore per il grano).
  5. Una volta che la quinoa è germogliata, scolala e sciacquala. Riempi un barattolo con tutta la quinoa e 600 ml di acqua filtrata. Copri con 1 coperchio e lascia fermentare per almeno 48 ore. Finchè l'acqua non sarà diventata torbida.
  6. Passati 2,3 giorni, separa i semi dal liquido e conserva in frigo fino a 4 settimane.

Ora siamo pronti per preparare il nostro spalmabile di anacardi:

1. Scola gli anacardi dall'acqua di ammollo e frullali insieme a tutti gli altri ingredienti. Versa in un sacchetto di cotone, il liquido ottenuto e chiudi con 1 elastico. Appoggialo dentro una ciotolina e lascia in frigo almeno per 3 giorni. Conserva lo spalmabile in un contenitore ermetico, in frigo. Dura almeno 2 settimane.


{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}

Ricevi Subito Gratis l'eBook!

19 Ricette Sane, Salutari e Gustose Per la Tua ColazioneI

>