Aprile 27, 2021

0 comments

 

 


La tua colazione non sarà mai più la stessa dopo aver provato questi biscotti vegani da inzuppo. Chi li ha provati mi ha detto che gli hanno ricordato molto i famosi Pavesi Frollis. Provali subito e scrivimi nei commenti se ti sono piaciuti.

Un'idea in più per una colazione vegana, gustosa e salutare. Facilissimi da fare e l'ideale per le famiglie con bambini.

Biscotti da inzuppo

Biscotti da inzuppo

Adoro i dolci salutari, quelli che riescono ad appagare il palato ma che al tempo stesso non sono troppo dannosi per l'organismo. Tra i dolci vegani, quelli che preferisco sono senz'altro i biscotti e purtroppo in giro non ce ne sono molti che riescono a soddisfare questi due requisiti.

Per questo motivo i dolci vegani me li faccio da sola

Cerco di evitare il più possibile gli alimenti commerciali, quelli processati, pieni di zuccheri raffinati, coloranti, conservanti e schifezze simili. Per fare questi biscotti vegani ho fatto un mix dei miei ingredienti preferiti ed il risultato è stato sorprendente. Immergerli nel latte è un vero piacere: restano compatti, non si frantumano in mille pezzi ed esplodono in bocca con tutto il loro sapore e la loro fragranza.

Non solo per colazione...

Questa ricetta vegana è l'ideale per la colazione, come già detto, ma puoi tranquillamente mangiare questi biscotti nei vari momenti della tua giornata. Provali come snack tra un pasto e l'altro oppure dopo cena se dovesse presentarsi, come spesso accade, quella voglia di dolce che spesso viene soddisfatta con scelte pesanti e non troppo salutari...

Come conservarli questi biscotti vegani:

Per conservarli nel migliore dei modi ti consiglio di utilizzare un contenitore di vetro ermetico: in questo modo mantengono intatte tutte le loro caratteristiche e durano fino a quattro giorni.

Il consiglio

Preparane in quantità maggiore rispetto a quelli che prevedi: ti assicuro che vanno ruba, soprattutto se hai un partner goloso oppure hai dei bambini in famiglia.



Ingredienti:

  • 160 g di farina di avena integrale (puoi frullare i fiocchi di avena e renderli in farina)
  • 40 g di farina di mandorle
  • 3 cucchiai di cacao amaro
  • 90 g di burro di arachidi (o mandorle o nocciole…)
  • un pizzico di sale
  • 90 g di sciroppo di agave + 30 g che aggiungi alla fine
  • 1 cucchiaio di farina di semi di lino (puoi frullare in semi di lino se hai un piccolo frullatore)

Procedimento:

  1. Versa in una ciotola le farine ed il cacao amaro.
  2. Aggiungi il sale, lo sciroppo di agave (solo i 90 g) e la farina di semi di lino.
  3. Mischia con un mestolo ed aggiungi il burro di arachidi.
  4. Metti un guanto di plastica e mischia bene l’impasto. Aggiungi i restanti 30 g di agave.
  5. Preriscalda il forno a 170°
  6. Forma con le mani delle palline, se vuoi immergerle nel latte puoi farle anche piccolissime, se vuoi mangiarle come biscottini, scegli tu la misura che vuoi. Per me, più sono piccoli e più sono gustosi perchè l’impasto rimane cmq abbastanza umido all’interno e croccante esternamente.
  7. Copri una teglia con carta da forno ed adagia sopra le palline.
  8. Inforna per 5 minuti. Trascorso il tempo gira le palline cuoci fino a quando non avranno fatto una leggera doratura. Fai raffreddare le palline di cerali su una teglia per far si che rimangano croccanti. Una volta freddi, conserva in un contenitore ermetico, va benissimo anche un barattolo di vetro.



Funghi Cardoncello

Sfilaccia i gambi dei funghi con una forchetta 

OGNI VENERDì UNA NUOVA VIDEO RICETTA

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}

Ricevi Subito Gratis l'eBook!

19 Ricette Sane, Salutari e Gustose Per la Tua ColazioneI

>