Giugno 24, 2022

2 comments

Ricetta farifrittata stile giapponese perfetta

La farifrittata è una ricetta vegana che consiste in una frittata preparata con un ingrediente principale: la farina di ceci.  

Oggi ti insegno la ricetta per fare la farifrittata in stile giapponese "tamagoyaki". Grazie all'utilizzo di una padella tipica rettangolare, otterremo un rotolo perfetto: croccante e liscio all'esterno, con una consistenza morbida e umida all'interno, proprio come quello che vedi nell'immagine qui sotto.  

Rotolo di Frittata

Rotolo di Frittata

Se non possiedi questa padella e non vuoi comprarla, puoi comunque utilizzare la stessa tecnica che ti mostro nel video che trovi più in basso, utilizzando però una padella normale.

Questa frittata con farina di ceci stile giapponese, ovviamente è senza uova e qualsiasi altro ingredienti di derivazione animale: non potrai credere a quanto è buona. 

La farifrittata di ceci cotta in padella, può essere servita da sola o con contorni come insalata, verdure grigliate, in un sandwich ed è ideale per la schiscetta da portare al lavoro: perfetta per un pasto veloce o uno spuntino sostanzioso.  

Ingredienti della ricetta farifrittata in padella stile giapponese:

Passaggi step by step ricetta farifrittata stile giapponese:

  • Prendi un frullatore e versa all'interno tutti gli ingredienti. Frulla fino ad ottenere una consistenza liscia e liquida. A secondo del tipo di tofu che utilizzi, potrebbe essere necessaria più o meno acqua. Ti consiglio di aggiungerne prima 150 g per poi in caso aumentare fino ad ottenere una consistenza liscia e liquida. Se usi il tofu silk (il tofu setoso) è molto probabile che la quantità di acqua che dovrai utilizzare sarà inferiore, quindi in questo caso, aggiungine poca alla volta.
  • Una volta ottenuta la pastella, riscalda la padella unta precedentemente con olio spry o con un pennellino da cucina e olio. Versa all'interno la pastella, coprendo completamente la superficie, ti consiglio di non fare uno strato troppo spesso. Abbassa la fiamma mettendola media. Quando si sono formate delle bollicine su tutta la superficie e lo strato di frittata è quasi del tutto cotto, con una spatola, partendo dalla parte superiore delle frittata, ripiega per 2 volte come per fare delle pieghe (te lo mostro bene nel video). Spingi leggermente su bordo e cerca anche di cuocere bene i laterali. Fai scivolare il rotolo sulla parte superiore della padella.
  • Versa un nuovo strato di pastella, alzando con delicatezza il rotolo per far entrare la pastella sotto. Aspetta che si formino le bollicine, che i bordi cominciano a staccarsi leggermente e che la frittata si cuocia quasi del tutto e con delicatezza fai le pieghe per formare il rotolo.Ripeti il procedimento fino a quando la pastella è terminata.
  • Una volta terminata la pastella, tieni la fiamma bassa e gira delicatamente il rotolo per 3,4 volte finché non diventa dorato, ci vorrà qualche minuto. L'importante è non avere fretta di fare le pieghe e di aspettare che l'impasto sia ben cotto tra uno strato e l'altro.
  • Una volta cotto il rotolo din farifrittata senza uova, adagialo su un piatto e lascialo raffreddare  prima di tagliarlo.

Video ricetta farifrittata di ceci stile giapponese: 

Di seguito la versione video della ricetta per fare questa frittata senza uova con farina di ceci, in cui ti mostro tutti i passaggi.

Tips extra per fare la ricetta farifrittata senza uova:
  • Mi raccomando, non avere fretta, attendi con pazienza che tra uno strato e l'altro si cuocia bene la pastella. Il video che ti mostro è montato, i tempi sono più lunghi di quelli che vedi ti mostro nel video. 
  • Se non possiedi una padella rettangolare puoi fare lo stesso la frittata usando una padella normale. La dimensione è di circa 15 cm non è molto grande. 
  • Ti consiglio di usare un panetto di tofu al naturale, normale, soprattutto se è la prima volta che fai la frittata, così puoi rispettare perfettamente le dosi indicate e sei sicura che il rotolo di frittata ti viene perfetto.
  • Puoi farcire la farifrittata di ceci mettendo tra uno strato e l'altro del formaggio vegetale.
Rotolo Di Frittata

Rotolo Di Frittata

ricetta farifrittata stile giapponese, frittata senza uova

Rotolo Di Frittata Senza Uova

Ilaria Cravero
Frittata Vegana. Rotolo di frittata senza uova.
5 da 1 voto
Stampa la ricetta!
Domande, consigli?Chiedi alla Chef clicca qui!
Preparazione 10 min
Cottura 15 min
Tempo totale 20 min
Calorie 390 kcal

Ingredienti
  

  • 150-200 g di acqua
  • 50 g di farina di ceci
  • 15 g di amido di mais
  • 1/2 cucchiaino di aglio in polvere
  • un pizzico di curcuma o zafferano solo per colorare
  • 150 g di tofu al naturale
  • 20 g di olio evo
  • 4 g di sale

Istruzioni
 

  • Prendi un frullatore e versa all'interno tutti gli ingredienti. Frulla fino ad ottenere una consistenza liscia e liquida. A secondo del tipo di tofu che utilizzi, potrebbe essere necessaria più o meno acqua. Ti consiglio di aggiungerne prima 150 g per poi in caso aumentare fino ad ottenere una consistenza liscia e liquida. Se usi il tofu silk (il tofu setoso) è molto probabile che la quantità di acqua che dovrai utilizzare sarà inferiore, quindi in questo caso, aggiungine poca alla volta.
  • Una volta ottenuta la pastella, riscalda la padella unta precedentemente con olio spry o con un pennellino da cucina e olio. Versa all'interno la pastella, coprendo completamente la superficie, ti consiglio di non fare uno strato troppo spesso. Abbassa la fiamma mettendola media. Quando si sono formate delle bollicine su tutta la superficie e lo strato di frittata è quasi del tutto cotto, con una spatola, partendo dalla parte superiore delle frittata, ripiega per 2 volte come per fare delle pieghe (te lo mostro bene nel video). Spingi leggermente su bordo e cerca anche di cuocere bene i laterali. Fai scivolare il rotolo sulla parte superiore della padella.
  • Versa un nuovo strato di pastella, alzando con delicatezza il rotolo per far entrare la pastella sotto. Aspetta che si formino le bollicine, che i bordi cominciano a staccarsi leggermente e che la frittata si cuocia quasi del tutto e con delicatezza fai le pieghe per formare il rotolo.Ripeti il procedimento fino a quando la pastella è terminata.
  • Una volta terminata la pastella, tieni la fiamma bassa e gira delicatamente il rotolo per 3,4 volte finché non diventa dorato, ci vorrà qualche minuto. L'importante è non avere fretta di fare le pieghe e di aspettare che l'impasto sia ben cotto tra uno strato e l'altro.
  • Una volta cotto il rotolo, adagialo su un piatto e lascialo raffreddare  prima di tagliarlo.

Parte Cruda

Difficoltà: Facile
Attrezzatura: padella rettangolare Clicca qui
Nb: i valori nutrizionali sono riferiti alla ricetta per intero

Valori Nutrizionali

Serving: 1gCalorie: 390kcalCarboidrati: 47.6gProteine: 26.6gGrassi saturi: 11.2g
Hai domande da farci, bisogno di consigli o aiuto?Clicca qui e dicci tutto, saremo da te prima possibile!
  • {"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}

    Ricevi Subito Gratis l'eBook!

    19 Ricette Sane, Salutari e Gustose Per la Tua ColazioneI

    >