Luglio 21, 2020

0 comments

Tempo: 40 minuti (per la versione crudista leggi le indicazioni nella ricetta)

Utensili: teglia per forno o essiccatore

Difficoltà: Media

CLICCA QUI PER GUARDARE IL VIDEO DELLA DIRETTA REGISTRATA   

  • 2 funghi portobello (o altro tipo)
  • olio evo qb
  • sale qb
  • 1 cucchiaio di timo fresco
  • 1,5 cucchiaio di succo di limone
  • 1/2 spicchio d’aglio
  • 1/4 tazza di noci ammollate almeno 8-10 ore
RISO
  • 1,5 tazze di sedano rapa (anche cavolfiore)
  • 2 cucchiaio di pinoli
  • 1 cucchiaio di aceto di riso
  • 1 cucchiaio di dolcificante liquido neutro, anche riso
  • 1/2 cucchiaino di sale
SALSA AL MANGO PICCANTE
  • 1 tazza di mango
  • 1 peperoncino pulito
  • 2 cucchiaio di lime
  • 2 cucchiaino di coriandolo sminuzzato
  • sale
  • 1 cucchiaino di dolcificante liquido (agave, acero)
  • 1 cucchiaino di pasta di tamarindo oppure 1 cucchiainoaceto 
  • acqua q.b
Frullare tutti gli ingredienti e se necessario aggiungere acqua
CIALDA ALLO ZA’TAR – spezia libanese
  • 1/2 tazza (100 g) di semi di lino scuri (frullati per la versione crudista) (ammollati in acqua per circa 4-5 ore. Devono assorbire l’acqua e diventare una massa gelatinosa)
  • 1/2 tazza  (100 g) di semi di lino dorati  (frullati per la versione crudista) +(ammollati in acqua per circa 4 5 ore. Devono assorbire l’acqua e diventare una massa gelatinosa)
  • 1,5  tazze (300 ml c.ca)  di acqua
    3 cucchiaini di zaatar divisi o più (2+1)
  • 1 cucchiaio e 1/2  di succo di lime
  • 1 cucchiaino di sale
  • lime (la buccia da grattugiare sopra la cialda)
  1. Taglia i funghi e marinali per 10 minuti  con il limone il sale ed il timo.
  2. Metti in essiccatore per 1 ora oppure per 25 minuti in forno ventilato a 180°.
  3. Trascorso il tempo, frulla i funghi e lascia da parte. 
  4. Frulla il cavolfiore o il sedano rapa e stendilo su una teglia da forno coperto con carta da forno. Inforna per 20 minuti a 180°. Lascia raffreddare  ed aggiungi i pinoli tagliati grossolanamente. Aggiungi l’aceto di riso, il dolcificante naturale liquido (agave, acero..) ed un pizzico di sale. Lascia da parte.
  5. Per la versione crudista: frulla il cavolfiore o il sedano rapa, aggiungi i pinoli in in robot da cucina fino a che diventano simili al riso, asciuga con una carta l’acqua in eccesso.  Metti in essiccatore per circa un’ora e mezza, andando occasionalmente a mescolare. Lascia da parte.
  6. Prepariamo la cialda. Dopo aver reidratato i semi, aggiungi le spezie ed il lime. Mischia bene. Preriscalda un pentolino antiaderente e versa all’interno un pò di semi con un cucchiaio, cercando di appiattirli come per fare una “frittella”. Cuoci per 3 minuti e gira. Cuoci per altri 3 minuti dall’altro lato. Lascia da parte a raffreddare.
  7. Per la versione crudista della cialda: Frulla i semi di lino prima di aggiungere l’acqua. Aggiungi le spezie il lime ed il sale. Stendi sulla teglia dell’essiccatore ed essicca per circa 18 ore.
  8.  Frulla le noci con l’aglio ed aggiungili nei funghi frullati, mischia bene e forma delle palline con le mani.
  9. Dopo aver formato le polpette, passale nel cavolfiore (come per impanarle).
  10. Preriscalda il forno a 200° ed infornale per 25 minuti circa. Per la versione crudista lasciale in essiccatore per 4 ore circa, finchè non fanno una crosticina esterna.
  11. Impiatta a piacere, mettendo di lato la salsa di mango. Grattugia un pò di lime sulle cialde.

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}

Ricevi Subito Gratis l'eBook!

19 Ricette Sane, Salutari e Gustose Per la Tua ColazioneI

>