Ottobre 10, 2022

6 comments

Parecchi anni fa, quando il mio fantastico viaggio nel  mondo delle ricette vegan, non era ancora iniziato, mi sono imbattuta in una ricetta per fare degli spiedini vegani. 

Mi sembra di ricordare che fosse a base di seitan, verdure e formaggio vegano. Ero davvero incuriosita e impressionata: non avevo mai visto un piatto vegano che fosse effettivamente simile alla carne prima di quel momento.

Non ricordo tutti gli ingredienti e i passaggi della ricetta, così ho deciso di provare a farne una mia versione personale.

I "miei" spiedini vegani a base di seitan fatto in casa

Ho preparato del seitan fatto in casa, tagliato alcune verdure, ho infilzato tutto sugli spiedini e ne è venuta fuori un'altra delle mie ricette per friggitrice ad aria con "effetto wow" incluso 😀

Infatti, quando ho tirato fuori i miei spiedini vegani, sono rimasta davvero sorpresa: avevano un odore eccezionale ed un sapore incredibile. Sono felicissima di proporti questa ricetta che sono sicura sarà un successo assicurato.

Se non hai la friggitrice ad aria, non preoccuparti: questi spiedini vegani possono essere cotti anche in padella, forno e addirittura grigliati.

Ricetta vegana di un super classico

Gli spiedini vegani sono la versione vegetale di un piatto tradizionale a base di carne.

 Ovviamente io ho usato del seitan fatto in casa e il risultato è stato davvero eccezionale: questi spiedini vegani non hanno nulla da invidiare a quelli classici. 

Anzi, sono molto più salutari, il contributo proteico, grazie al seitan fatto in casa è molto superiore e soprattutto sono cruelty free.

Puoi usare questi spiedini vegani come antipasto o finger food oppure puoi sfruttare il seitan fatto in casa per preparare dei primi e secondi piatti vegani con l'effetto wow assicurato!

Questa ricetta vegan è anche economica e velocissima da fare: i passaggi richiesti sono davvero pochi. 

Spiedini Vegani

Spiedini Vegani

Ingredienti

Ingredienti per i bocconcini:
Ingredienti per la marinatura:
  • 2 g di paprika affumicata in polvere
  • 10 g di sciroppo di agave o acero
  • 45 g di salsa di soia o salsa tamari a secondo di quella che usi, dovrai aggiungere sale alla fine
  • 2 g di erbe provenzali
  • 2 g di pepe nero macinato fresco
  • peperoncino opzionale
Altri ingredienti:
  • 30 g di peperoni colorati tagliati a pezzi
  • 20 g di cipolla tagliata a pezzi

Procedura per fare gli spiedini vegani:

  • Versa in una ciotola la farina di glutine, il lievito alimentare in scaglie, il sale, la cipolla in polvere e l'aglio in polvere. Versa l'acqua lentamente, girando con un mestolo. Una volta mischiato il tutto, impasta con le mani per qualche minuto. Lascia riposare l'impasto per dieci minuti.
  • Trascorso il tempo, forme con le mani delle palline con l'impasto. Devono essere tutte uguali e ti consiglio di non farle troppo grande, circa da 4 cm l'una. Devono essere piccole e cerca di farle tutte della stessa dimensione.
  •  Usa una pentola al vapore per cuocere i bocconcini, ci vorranno venti minuti prima che siano cotti. Te ne accorgi perché diventano compatti e riesci a staccarli con facilità usando una pinza. Prendi una griglia e adagia sopra i bocconcini per farli raffreddare. 
  • Intanto prepara la marinatura: prendi un contenitore ermetico e versa all'interno tutti gli ingredienti. Mischia bene. Versa all'interno i bocconcini freddi, chiudi con il coperchio e sbatti il contenitore per cospargere bene tutti i bocconcini con la marinatura.
  • Taglia a pezzi i peperoni e la cipolla. Prendi gli stecchini per spiedini ed infilza un pezzo di cipolla, un bocconcino, un pezzo di peperone e continua fino a quanto grande vuoi fare lo spiedino (io di solito metto 5 bocconcini). Ripeti l'operazione fino ad esaurire tutti gli ingredienti.
  • Per cuocere gli spiedini puoi usare la friggitrice ad aria a 200° per 15 minuti oppure forno statico preriscaldato a 200° per 20 minuti. Gli spiedini saranno perfettamente cotti, quando saranno diventati dorati da entrambi i lati. Ti consiglio ungerli con olio completamente, prima di procedere con la cottura e di girarli a metà cottura.

Consigli:

  • Cuoci alla griglia questi spiedini vegani e potrai gustare dei veri e propri arrosticini vegetali!
  • Accompagna i tuoi spiedini vegani con la mia maionese vegana fatta in casa: provare per credere!
  • Se usi una vaporiera di bamboo per cuocere i tuoi spiedini vegani, metti della carta da forno traforata nel cestello. Puoi ritagliarne tu un pezzo e bucherellarlo con una forchetta (mi raccomando: la vaporiera in bamboo non si lava mai con acqua e sapone ma solo con acqua e va lasciata asciugare all'aria aperta).

Domande frequenti:

  • Posso omettere la farina di glutine? Per ottenere l'effetto "carne vegetale", la farina di glutine è indispensabile. Se invece soffri di celiachia sul mio blog trovi tantissime ricette senza glutine. 
Spiedini Vegani

Spiedini Vegani

Ilaria Cravero
Spiedini Vegani
5 from 4 voti
Stampa la ricetta!
Domande, consigli?Chiedi alla Chef clicca qui!
Preparazione 5 min
Cottura 20 min
Tempo totale 25 min
Calorie 1083 kcal

Ingredienti
  

Ingredienti per i bocconcini:

Ingredienti per la marinatura:

  • 2 g di paprika affumicata in polvere
  • 10 g di sciroppo di agave o acero
  • 45 g di salsa di soia o salsa tamari a secondo di quella che usi, dovrai aggiungere sale alla fine
  • 2 g di erbe provenzali
  • 2 g di pepe nero macinato fresco
  • peperoncino opzionale

Altri ingredienti:

  • 30 g di peperoni colorati tagliati a pezzi
  • 20 g di cipolla tagliata a pezzi

Istruzioni
 

  • Versa in una ciotola la farina di glutine, il lievito alimentare in scaglie, il sale e le spezie. Mischia bene.
  • Versa l'acqua lentamente, girando con un mestolo. Una volta mischiato il tutto, impasta con le mani per qualche minuto. Lascia riposare l'impasto per dieci minuti.
  • Trascorso il tempo, fai delle palline con l'impasto. Devono essere piccole e cerca di farle tutte della stessa dimensione. Usa una pentola al vapore per cuocere i bocconcini, ci vorranno venti minuti prima che siano cotti. Te ne accorgi perché diventano compatti e riesci a staccarli con facilità usando una pinza. Prendi una griglia e adagia sopra i bocconcini per farli raffreddare.
  • Intanto prepara la marinatura: prendi un contenitore ermetico e versa all'interno tutti gli ingredienti. Mischia bene. Versa all'interno i bocconcini freddi, chiudi con il coperchio e sbatti il contenitore per cospargere bene tutti i bocconcini con la marinatura.
  • Taglia a pezzi i peperoni e la cipolla. Prendi gli stecchini per spiedini ed infilza un pezzo di cipolla, un bocconcino, un pezzo di peperone e continua fino a quanto grande vuoi fare lo spiedino (io di solito metto 5 bocconcini). Ripeti l'operazione fino ad esaurire tutti gli ingredienti.
  • Per cuocere gli spiedini puoi usare la friggitrice ad aria a 200° per 15 minuti oppure forno statico preriscaldato a 200° per 20 minuti. Gli spiedini saranno perfettamente cotti, quando saranno diventati dorati da entrambi i lati. Ti consiglio ungerli con olio completamente, prima di procedere con la cottura e di girarli a metà cottura.

Parte Cruda

Difficoltà: Facile
Attrezzatura:  forno / friggitrice ad aria o padella
Nb: i valori nutrizionali sono riferiti alla ricetta per intero

Valori Nutrizionali

Serving: 20gCalorie: 1083kcalCarboidrati: 102.8gProteine: 59.7gGrassi: 2g
Hai domande da farci, bisogno di consigli o aiuto?Clicca qui e dicci tutto, saremo da te prima possibile!

Cucinare Fa Schifo (se ancora non hai letto questo libro...)

+50 ricette vegetali, Zero alimenti industriali: la cucina vegetale non è mai stata così semplice e gustosa!

Ora in offerta a soli €6,95

  • 5 stars
    Fatti ieri, davvero buonissimi, ricordano molto gli arrosticini 🙂 Li ho fatti in padella perché non ho la friggitrice a aria e non volevo accendere il forno: li ho cotti sicuramente troppo e si sono seccati un po’. Hai qualche consiglio da darmi per la prossima volta?

  • 5 stars
    Ciao Ilaria, volevo ringraziarti per questa ricetta!!!! Oggi siamo a pranzo dai miei e hanno fatto la brace in giardino: ieri ho preparato questi spiedini e li ho portati perché loro sono tutti onnivori 🙁 per non fare le solite verdure grigliate e che dire???? Fantasticiiiii, ne ho appena mangiati un paio e ti ho voluto scrivere subito per ringraziarti, sono troppo felice Grazieeeeeeeee
    PS: mio marito, onnivoro, me ne ha già rubati almeno un paio, chissà che non sia la volta buona ahahahahah

    • Ciao Laura! Mammamia che gioia questo tuo commento! queste sono delle grandi soddisfazioni, sia per me, che per te :))Il marito onnivoro adesso non avrà più scuse per non assecondare la tua scelta, giusto?? 🙂 Un abbraccio

  • {"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}

    Ricevi Subito Gratis l'eBook!

    19 Ricette Sane, Salutari e Gustose Per la Tua ColazioneI

    >